Bando per le case Editrici 2017

bando case editrici firmato 2017

Spett.le Editore / Casa Editrice
Pontremoli, 4 Ottobre 2016
Gentilissimo Editore, allegato alla presente Le invio il regolamento del Premio Bancarellino 2017, giunto quest’anno alla sesantesima edizione.
Ci rivolgiamo direttamente agli Editori specializzati nella narrativa per ragazzi per coinvolgerli fin dall’inizio nella realizzazione del Premio.
Il Bancarellino è nato nel 1957 e ha lo scopo di proporre alle giovani generazioni i volumi più adatti alla loro età. La scelta è deputata a circa 6000 ragazzi delle Scuole medie italiane che partecipando al “Progetto Lettura” selezionano 5 volumi fra tutti quelli inviati dalle Case Editrici. Successivamente, circa un quarto di essi partecipa alla giornata finale che si tiene a Pontremoli e sancisce il Vincitore votando, con scheda nominativa, il preferito. Unici requisiti per la partecipazione del libri sono l’essere rivolti a ragazzi di età compresa fra gli 11/13 anni ed essere stati pubblicati in Italia per la prima volta nel 2016. Se tra le opere prodotte dalla Sua Casa editrice nel periodo 1° gennaio 2016 e 31 dicembre 2016, fossero presenti volumi di narrativa aventi i suddetti requisiti (anche in edizione scolastica), vorrei invitarla a concorrere inviando 5 copie omaggio per ogni titolo, entro il 13 gennaio 2017 a: Segretaria Premio Bancarellino – C/O Fondazione Città del Libro, Piazza della Repubblica, ex Tribunale – 54027 PONTREMOLI (MS) – tel. 0187 830676 e-mail pbancarellino@gmail.com . Tali copie saranno esaminate da una commissione che sceglierà, tra tutte le opere pervenute, da quindici a venti titoli da sottoporre alle scolaresche.
La Fondazione Città del Libro, ente organizzatore dei Premi Bancarella, si impegna ad acquistare dalle Case editrici prescelte, entro il mese di febbraio, un numero di copie (normalmente 100/150) da distribuirsi alle scuole, sulle quali l’Editore, che dovrà garantirne immediata disponibilità presso i magazzini, pena l’esclusione, praticherà lo sconto del 75% sul prezzo di copertina.
La partecipazione al Premio, garantisce una notevole veicolazione pubblicitaria in un gran numero di scuole, attraverso l’esame dei libri da parte dei ragazzi e degli insegnanti, oltre a garantire, in caso di successo finale, un notevole prestigio e ritorno commerciale.
Il Premio verrà assegnato a Pontremoli il 20 maggio 2017.
Certo della Sua attenzione alla nostra proposta, in attesa di ricevere comunicazioni in merito, La prego gradire il mio vivo ringraziamento e un cordiale saluto.
Per maggiori informazioni è attiva una segreteria del Premio da lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 al numero 0187 830676
LA SEGRETARIA DEL PREMIO
(Giuditta Bertoli)

Precisazioni e suggerimenti: I volumi pervenuti dopo il 13/01/2017 saranno automaticamente esclusi dalla selezione salvo ritardi dovuti a problematiche documentabili ed oggettive. Obiettivo della Commissione è aver avuto modo di selezionare entro il mese di Gennaio tutti i libri a disposizione in maniera tale da poter ordinare i 15/20 libri individuati, lunedì 06/02/2017.
E’ indispensabile che le 100/150 copie siano effettivamente presenti in magazzino perché è importante che in 7/10 giorni la Fondazione possa ricevere tutti i volumi di tutte le Case Editrici, preparare le spedizioni alle Scuole e farli pervenire agli alunni orientativamente intorno al 17/02/2017. I ragazzi avranno in questo modo più tempo per poter leggere attentamente e giudicare con maggior criticità tutti gli elaborati e rendere un voto quanto più possibile oggettivo. Le Scuole comunicheranno alla Segreteria del Premio entro il 06/05/2017 le loro valutazioni e la sottoscritta si impegna a comunicare entro il 09/05/2017 alle Case Editrici i 5 finalisti. Le Case Editrici riceveranno una mail nella quale si autorizzerà a fregiare il volume con la fascetta “Vincitore del Premio Selezione Bancarellino 2017”. Alle Case Editrici finaliste verrà chiesto di :
– Inviare 15 copie gratuite del volume finalista (che verranno utilizzate per fini legati alle attività della Fondazione quali ad esempio la donazione a biblioteche/scuole)
– Garantire per la giornata finale del 20/05/2017 la presenza dell’Autore o di pari rappresentante che possa partecipare al dibattito che si terrà a Pontremoli, al quale si ipotizza, interverranno, come nelle scorse edizioni, oltre 1500 alunni provenienti da tutta Italia

Con l’introduzione della votazione pubblica e singola per ogni alunno, la presenza dell’Autore permette di soddisfare i quesiti dei ragazzi e dissipare tutti i dubbi, prima del voto. Gli Autori finalisti verranno convocati per la giornata del 20/05/2017 e saranno impegnati durante la mattinata per il confronto con gli alunni e nel pomeriggio fino alle 17,00 per tutta la Premiazione conclusiva. L’Autore Vincitore riceverà la prestigiosa scultura del San Giovanni di Dio, protettore dei Librai. Alla Casa Editrice vincitrice verranno richieste 30 copie omaggio che la Fondazione utilizzerà ai fini sopracitati e riceverà una comunicazione che consentirà di identificare il volume quale vincitore del 60° Premio Bancarellino.

Related News

Fondazione Città del Libro © 2015