Premio Bancarellino: ecco i finalisti

Pontremoli, 13 maggio 2015

 

Luca Cognolato e Silvia Del Francia, L’EROE INVISIBILE, Einaudi Ragazzi

Silvia Vecchini, LE PAROLE GIUSTE, Giunti

Paola Zannoner, ZORRO NELLA NEVE, Il Castoro

Fulvia Degl’Innocenti,  LA LIBRAIA,  San Paolo

Roberto Bratti BULLI, CON UN CLICK,  Edizioni Il Rubino

 

Ecco i cinque volumi finalisti del 58° Premio Bancarellino 2015.

I circa 10.000 alunni delle 110 scuole italiane sparse su tutto il territorio nazionale, aderenti al Progetto lettura 2015,  al termine delle attività didattiche svolte, con la fondamentale collaborazione dei docenti, hanno scelto!

Ai giovani studenti sono stati inviati dalla Fondazione Città del Libro di Pontremoli, 19 volumi pubblicati lo scorso anno, di autori sia italiani che stranieri, di varie Case Editrici, che affrontano tematiche sia di attualità che fantastiche, al fine di coinvolgere i lettori ed avvicinarli al libro come strumento di crescita.

I cinque volumi selezionati saranno ora sottoposti al giudizio degli oltre 1300 giovani giudici, ragazze  e ragazzi, che sabato 23 maggio si ritroveranno, a Pontremoli, per decretare mediante votazione individuale il vincitore assoluto del 58° Premio Bancarellino.

Il Premio Bancarellino ha le proprie origini nella Prima Giornata dei ragazzi nella Città dei Librai, che si tenne in Pontremoli il 17 agosto 1957, quando in occasione del Premio Bancarella venne annunciata la nascita di un Premio Bancarella per Ragazzi, destinato a segnalare il miglior libro di letteratura giovanile dell’anno. La prima edizione del Premio nel 1958 si basò su una scelta effettuata dai ragazzi di tutta Italia, attraverso un referendum a mezzo di cartoline postali. Ma subito dopo, nel 1959, si passò alla denominazione di Premio Bancarellino e alla scelta del vincitore in una rosa di finalisti, scelta da effettuarsi al termine di una discussione pubblica tra i membri della giuria, formata da ragazzi di scuola media provenienti da ogni parte del Paese. Dal 2012 il Bancarellino si avvicina ancora di più ai ragazzi, viene infatti assegnato dagli alunni  presenti in Piazza, che hanno partecipato attivamente al Progetto Lettura e che esprimono la loro preferenza mediante scheda nominativa.

Ricordiamo la possibilità di interagire ed avere informazioni su tutti i Premi di Pontremoli, attraverso la pagina Facebook “ Premio Bancarella ” e attraverso ‘account twitter

 

Jacopo Guerriero
Comunicazione e Ufficio Stampa
Via Rondanini 9/A
20014 Nerviano (MI)
info@guerrierocomunicazione.it

ico

Related News

Fondazione Città del Libro © 2015