MANGIARE DA CRISTIANI di MASSIMO MONTANARI edito da RIZZOLI

mangiare_cristianiIl rapporto dell’uomo col cibo è sempre inserito nella dimensione religiosa dell’incontro con Dio. Il cristianesimo, in particolare, ha elaborato nei secoli una serie infinita di costruzioni simboliche: dal ruolo del vino e dell’ostia nell’eucaristia alla condanna della “gola”; dal valore redentore del digiuno ad Adamo ed Eva. La storia del cristianesimo è un patrimonio incredibile di consuetudini e “contagi” culturali. Con grande efficacia evocativa, l’autore la ripercorre cogliendo nel profondo la forza di precetti, proibizioni, parossismi e idiosincrasie che investono anche politica e ordinamenti sociali. Con un occhio al presente: perché molto di quello che racconta ha resistito nei secoli fino a noi.

VINCITORE dell’undicesimo Premio Bancarella della Cucina

Fondazione Città del Libro © 2015