LA REGINA DEL SILENZIO – Paolo Rumiz

la reginaIl re malvagio Urdal scende da Nord, invade col suo esercito la pianura dei Buriaki e proibisce loro ogni forma di musica. Con tre mostri – Antrax, Uter e Saraton – terrorizza la popolazione. Ma un bardo venuto dal Sud suona e canta in segreto per la bella vedova Vassilissa, che già aspetta una creatura. È una bimba, Eco, che, appena nasce, mostra talento musicale. Ma quando Saraton, lo scorpione di ferro, riesce a imprigionare anche la bambina, nella terra dei Buriaki cala il silenzio assoluto e il bardo, per non essere preso, fugge di notte per tornare alle sue montagne. La bimba cresce cantando piano per gli alberi e i ruscelli, finché decide di cercare l’uomo che le ha insegnato il canto già prima di nascere…

Fondazione Città del Libro © 2015