MINA SUL DAVANZALE, di Sara Allegrini, Edizioni Itaca

mina«Mia madre è un’adolescente. Ho una sorella… speciale, che è più normale della maggior parte delle persone che conosco. La mia ex migliore amica mi rivolge la parola solo per chiamarmi “Sorella Castità” perché, sì, ho diciotto anni e non ho mai avuto un ragazzo. Diciamo che fino a oggi ho avuto altre cose a cui pensare. E poi la mia scuola non offre molta scelta. Per l’appunto, sarei voluta andare al liceo e invece…»

Fondazione Città del Libro © 2015