Eraldo Pizzo

2019sport_eraldoEraldo Pizzo ha appena compiuto 80 anni.
Fino ai 44 è stato un giocatore di pallanuoto. Non uno qualunque: il migliore di tutti i tempi in Italia, una leggenda in tutto il mondo. Ha vinto tutto quello che c’era da vincere in ogni genere d’acqua: di mare, di piscina e anche di fiume.
È nato il 21 aprile 1938 a Rivarolo, delegazione genovese senza sbocco sul mare. Le vicende familiari, in quei tempi di guerra, lo hanno portato a Recco. Destino amico, per lui e per lo sport italiano. Eraldo ha vinto, da giocatore, 16 scudetti, una Coppa dei Campioni, l’Olimpiade e molto altro, è entrato nella Swimming Hall of Fame, il suo nome è stato inserito fra le 100 leggende dello sport italiano, ha ricevuto il Collare d’Oro del Coni e la medaglia al valore civile per un salvataggio in mare. Naturalmente ha vinto anche da allenatore, da presidente e in tutti i ruoli che ha ricoperto.

La sua è una vita da raccontare. Lo ha fatto.

 – Scritto da Claudio Mangini, edito da Sagep Editori

Fondazione Città del Libro © 2015