Regolamento

Art. 1
La Fondazione Città del Libro e le due Associazioni, Unione Librai delle Bancarelle e Unione Librai Pontremolesi, in collaborazione con il Panathlon International, organizzano annualmente il premio letterario BANCARELLA SPORT, con lo scopo di diffondere e valorizzare gli ideali sportivi e culturali e per infondere nei giovani sane e volitive passioni sportive improntate a nobiltà e purezza di intenti.

Art. 2
Potranno concorrere al premio tutti i libri di argomento sportivo, comprese le antologie, pubblicati e tradotti, in prima edizione, dal 01 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018. Sono esclusi dalla partecipazione i vincitori delle cinque precedenti edizioni.

Art. 3
Le Case Editrici o gli Autori interessati a partecipare, dovranno far pervenire, alla segreteria del Premio, entro il 15 di FEBBRAIO, 20 (venti) copie omaggio del volume o dei volumi con i quali intendono concorrere al premio e garantire alla segreteria della Fondazione Città del Libro, organizzatrice del premio, mediante mail indirizzata alla casella: premiobancarellasport@gmail.com ed in copia conoscenza ignazio.landi@gmail.com, la giacenza di almeno 110 copie del volume o dei volumi, editi nel 2018, che concorrono al premio.

L’ indisponibilità delle copie di cui sopra e la mancanza di assicurazione scritta, escluderanno il volume dall’esame della Commissione di scelta.                          .

Fra tutti i libri pervenuti, la Commissione permanente del Premio, composta da:

– il Presidente della Fondazione Città del Libro
– il Segretario del Premio Bancarella Sport
– il Coordinatore del Premio Bancarella Sport
– un Consigliere della Fondazione Città del Libro
– il Presidente dell’Associazione Unione Librai Pontremolesi
– il Presidente dell’Associazione Unione Librai delle Bancarelle
– il Presidente della Commissione di scelta
– il Rappresentante del Panathlon

sceglierà fino a un massimo di 20 (venti) volumi semifinalisti che si contenderanno il Premio Selezione Bancarella Sport. Le opere selezionate verranno recapitate agli altri componenti della Commissione di Scelta, composta come di seguito descritto all’Art.5.

Alla Segreteria del premio dovranno essere comunicati, contestualmente alla richiesta di partecipazione, il numero di cellulare e l’indirizzo email dello scrittore che concorre.

Art. 4
L’apposita Commissione di scelta, nel corso di una riunione collegiale, valuterà i volumi pervenuti ed assegnerà a quelli ritenuti più meritevoli per le tematiche trattate, la qualità letteraria etc. fino ad un massimo di sei, il Premio Selezione Bancarella Sport dandone comunicazione ufficiale alla stampa.                                                   .
Nel corso della medesima riunione la Commissione prenderà in esame anche altri testi di letteratura, tecnica e manuali pubblicati nell’anno precedente l’assegnazione del premio, ai quali attribuire particolari riconoscimenti.

Art. 5
La Commissione di scelta è composta da:

  • ll Presidente della Commissione, designato dalla Fondazione Città del Libro
  • Quattro rappresentanti della Fondazione Città del Libro (due dei quali, Presidenti delle Unioni dei Librai)
  • Il segretario del Premio Bancarella Sport
  • I rappresentanti delle testate giornalistiche sportive nazionali (Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport – Stadio, Tuttosport, RAI – TV, Mediaset, SKY Sport, etc)
  • Un rappresentante del CONI
  • Il presidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana
  • Un rappresentante del Panathlon International

E’ altresì possibile, l’ ulteriore nomina di due Commissari, in rappresentanza degli sponsor  organizzatori delle serate di presentazione.

Ogni membro ha diritto ad un voto e in caso di parità prevale il voto del Presidente. I componenti della Commissione di scelta, che eventualmente risultassero autori di libri ammessi alla selezione, dovranno essere sostituiti dall’Ente proponente prima della riunione collegiale.

Art. 6
Le Case Editrici vincitrici del “Premio Selezione Bancarella Sport”, dovranno far pervenire alla Segreteria del premio, n° 80 copie gratuite dell’opera selezionata, per l’inoltro al collegio dei grandi elettori appartenenti ai GRUPPI B e C (come indicati all’art. 8) e per le attività di valorizzazione del libro da parte della Fondazione. Rimane a carico delle Case Editrici la promozione del libro finalista presso i librai votanti ai quali dovranno riconoscere il 50% di sconto, nel caso di forniture del volume. L’elenco dei librai verrà comunicato alle Case Editrici direttamente dalla Fondazione Città del Libro entro il 10/06/2019.

Art. 7
Le Case Editrici, di cui all’ Art. 6, saranno tenute a fregiare il libro con la fascetta “ Vincitore Premio Selezione Bancarella Sport 2019 ”utilizzando il logo che verrà fornito dalla Segreteria del Premio. Gli Autori, tramite le Case Editrici, dovranno garantire la loro partecipazione a tutte le attività promozionali collegate al premio ed in particolare alle serate di presentazione della sestina, nelle località definite dal Comitato ed alla Cerimonia Finale di Premiazione a Pontremoli. 

Art. 8
Il Collegio dei Grandi Elettori è composto da:
-Gruppo A: FINO A 300 librai e bancarellai designati annualmente dalla Fondazione Città del Libro di concerto con le due Associazioni;
-Gruppo B: 30 personalità della cultura, dello sport, del giornalismo, designati dalla Segreteria del premio;
-Gruppo C: 30 soci del Panathlon International.
La composizione del Collegio dei grandi elettori Gruppi B e C è segreta e non potranno farne parte i componenti della Commissione di scelta.

Art. 9
La Segreteria del premio, provvederà all’inoltro al Collegio dei grandi elettori Gruppi B e C, dei volumi vincitori del premio selezione e della scheda elettronica di votazione, per l’assegnazione del “PREMIO BANCARELLA SPORT”.

Art. 10
L’espressione di voto dovrà essere esercitata come di seguito indicato:

– In modalità elettronica. Utilizzando il sito predisposto dalle Associazioni a cui fanno riferimento i librai votanti (Unione Librai Pontremolesi e Unioni Librai delle Bancarelle) ed a cui sono regolarmente iscritti. Verranno fornite, utenza e password personale per accedervi ed in modo automatico ed anonimo, esprimeranno tre preferenze e non una o due, pena l’annullamento del voto. Tale voto, verrà inoltrato automaticamente, alla Casella di Posta elettronica del notaio del Premio, Dott.ssa Sara Rivieri e il sistema inibirà la possibilità di ulteriori accessi.

 – In modalità elettronica. Tramite mail o pec certificata, utilizzando il format di scheda previsto dal Comitato del premio. L’elettore, dovrà stampare la scheda ed una volta espresse le tre preferenze e non una o due, pena l’annullamento del voto, scannerizzare il documento ed indirizzarlo alla Casella di Posta elettronica del notaio del Premio, Dott.ssa Sara Rivieri. In caso di ricezione di più schede di votazione facenti riferimento allo stesso elettore, si prenderà in considerazione in primis la modalità tramite sito delle Associazioni, a seguire la modalità tramite pec ed infine tramite posta elettronica generica.

Seguirà specifica comunicazione rivolta agli elettori, contenente il format di scheda, le indicazioni del sito, etc.

Il voto è segreto e deve essere esercitato esclusivamente da chi ne ha diritto. I libri votati devono essere scelti tra i sei vincitori del Premio Selezione Bancarella Sport 2019, diversamente il voto sarà considerato nullo. Lo spoglio delle schede verrà effettuato, con le modalità disposte a tale data, sabato 20 luglio 2019, in apposita seduta pubblica, dal Notaio che proclamerà il vincitore del:

PREMIO BANCARELLA SPORT 2019

N.B. Per motivi organizzativi lo spoglio potrà avvenire parzialmente in modalità silente, con la supervisione e la garanzia del Notaio.

Art. 11
Il premio Bancarella Sport verrà assegnato a Pontremoli ed al vincitore verrà consegnata la statuetta raffigurante il “San Giovanni di Dio, protettore speciale dei librai” simbolo dei premi Bancarella.

Art. 12
La Casa Editrice Vincitrice dovrà inviare 30 copie omaggio alla Segreteria della Fondazione Città del Libro e dovrà fregiare il volume in concorso con la fascetta “ Vincitore Premio Bancarella Sport 2019”.

Art. 13
Successivamente alla proclamazione del volume Vincitore, la Fondazione Città del Libro, potrà richiedere alla Casa Editrice la fornitura di un ulteriore numero di copie dello stesso, (di solito circa 500), per attività di promozione, sulle quali l’Editore dovrà praticare il 50% di sconto.

Fondazione Città del Libro © 2015