Ex-Equo, il Premio Bancarella della Cucina 2017 ha due vincitori

Pontremoli 15 Ottobre 2017

Si è svolta Domenica 15 Ottobre 2017, nella splendida cornice del teatro della Rosa di Pontremoli, la Premiazione della dodicesima Edizione del Premio Bancarella della Cucina.
Questa 12° Edizione vede ben due vincitori, parità di voti quindi per il libro di Leonardo Lucarelli “Carne Trita” edito da Garzanti e il libro di Francesco Antinucci “Il potere della cucina” edito da Laterza. I libri hanno ottenuto 22 voti ciascuno dalle 38 schede arrivate al notaio Dott.ssa Sara Rivieri. Al secondo posto si è classificato “Il Respiro del Vino” di Luigi Moio edito da Mondadori. Di seguito gli altri libri finalisti: “Pasta Revolution”, di Eleonora Cozzella, edito da Giunti, “Il Grande Racconto della Birra” di Matteo Zamorani Alzetta edito da Vallardi e l’ultimo posto si è chiuso con “Sesso, Droghe e Macarons” di Roberta Deiana edito da Sperling&Kupfer.

Grande giornata quella del Bancarella Cucina 2017 che oltre ad aver eletto il suo vincitore, anzi i suoi vincitori, ha visto protagonista al mattino una grande scrittrice dell’arte della cucina, June di Schino, che al mattino presso Palazzo Dosi Magnavacca ha fatto una “golosa” presentazione del suo libro “Arte dolciaria nell’età Barocca” edito da Gangemi editore.
Si conclude quindi in bellezza l’anno dei Bancarella 2017

22528130_738994086287971_197806233421923308_n

Related News

Fondazione Città del Libro © 2015